Anoressia: una “malattia dell’amore”

Cercando di apparire, ci si dimentica nel tempo come si fa ad essere…

Voglio partire da titolo: “una malattie dell’amore”; infatti, l’anoressia, assieme alla bulimia, sono una conseguenza di un “rapporto d’amore” errato: con i genitori, di una vita di coppia sbagliata, di traumi infantili, ecc. e non possono essere curate con diete o solo con ricoveri in ospedale, bensì con opportune terapie che aiutino le persone colpite da questi disturbi a riconquistare la fiducia in se stessi.
Leggi tutto