Il “giusto” tempo per sé, cercasi.

Quante volte al giorno capita di dire e di sentire le persone pronunciare queste parole: “Non ho tempo”, “Non basta mai il tempo per fare tutto”, “Non ho più tempo per me”, “Sì, mi piacerebbe ma non ho il tempo”, e così via. Se ci pensate sembra che la percezione del tempo sia equiparata a quella di un oggetto animato che non c’è più, che ha fatto qualche torto andandosene, quasi fosse un nemico dell’uomo che va punito e verso il quale occorre riversare tutta la rabbia che si prova. Leggi tutto